Lo yogurt greco che sta per essere eliminato dai cibi integrali

Cibo, liquido, frutta, ingrediente, produrre, alimenti naturali, fragola, fragole, bacca, accessorio di frutta,

Lo yogurt Chobani, la marca di yogurt greco più popolare negli Stati Uniti, non avrà più una casa al Whole Foods Market, ha appena annunciato il rivenditore di alimenti naturali.

Nel 2014, il marchio viene avviato dagli scaffali dei negozi, affermano i funzionari di Whole Foods Market, perché la catena vuole fare spazio a più yogurt biologici e senza OGM, in particolare ora che è evidente che la mania dello yogurt greco è più di un semplice passaggio moda. 'Con l'aumento della domanda nazionale di yogurt greco, il numero di opzioni convenzionali di yogurt greco si è moltiplicato', ha affermato il droghiere in una nota. 'Whole Foods Market ha sfidato i suoi fornitori di yogurt greco a creare opzioni uniche per gli acquirenti, inclusi sapori esclusivi, opzioni non OGM e scelte biologiche. In questo momento, Chobani ha scelto un modello di business diverso, quindi Whole Foods Market eliminerà gradualmente Chobani Greek Yogurt dai suoi negozi all'inizio del 2014 per fare spazio a scelte di prodotti che non sono prontamente disponibili sul mercato.'



Un gruppo di difesa dei consumatori chiamato GMO Insider ha preso di mira in modo aggressivo Chobani per aver utilizzato le parole 'naturale' e 'reale' sulle sue etichette, nonostante l'utilizzo di prodotti lattiero-caseari da bovini alimentati con diete a base di mais e soia geneticamente modificati. Il gruppo ha iniziato la sua campagna contro Chobani nell'estate del 2013 e alla fine ha spronato 20.000 consumatori a firmare una petizione e a fare commenti sulla pagina Facebook dell'azienda chiedendo loro di acquistare prodotti lattiero-caseari da bovini non nutriti con OGM.



Chobani ha avuto più della sua giusta quota di snafus di pubbliche relazioni quest'anno. Prima di questo recente annuncio, la società è stata presa di mira dalla Food and Drug Administration per aver usato il termine 'succo di canna evaporato', che l'agenzia chiama un descrittore fuorviante del contenuto di zucchero. A maggio, la rivista Contadino moderno richiamato l'attenzione sul problema del siero di latte del produttore di yogurt: un sottoprodotto acido derivante dallo scolare lo yogurt normale per fare lo yogurt greco, il siero di latte acido può inquinare i corsi d'acqua e causare altri danni ambientali se non smaltito correttamente. Nel pezzo, i funzionari di Chobani sono stati un po' cauti su come viene smaltito il siero di latte ( leggi di più sul problema del siero di latte qui ). Poi, qualche mese dopo, i prodotti della yogurtiera sono stati richiamati per contaminazione da muffe.

Tuttavia, Whole Foods Market, che ha annunciato all'inizio di quest'anno che richiederà a tutti i suoi fornitori di etichettare gli OGM entro il 2017, non ha affermato esplicitamente che il problema dei mangimi OGM è il motivo per cui sta ritirando lo yogurt dai suoi negozi. E, secondo il giornale di Wall Street , il droghiere continuerà a vendere yogurt greco Fage, uno dei maggiori concorrenti di Chobani che non è certificato biologico o privo di OGM. Whole Foods Market fa sembrare che la sua decisione fosse intesa a distinguere la sua selezione dai concorrenti e offrire più scelte tra il numero crescente di yogurt certificati biologici e senza OGM di aziende più piccole.



Altro da Rodale Notizie: Il negozio di alimentari che sta cambiando tutto