Il fumo degli incendi della costa occidentale sta causando cieli stranamente nebbiosi nella costa orientale

il fumo degli incendi boschivi della costa occidentale raggiunge la costa orientale Gary HershornGetty Images
  • Gli incendi stanno imperversando in California, Oregon e nello Stato di Washington, costringendo a evacuazioni obbligatorie e distruggendo milioni di acri di terra.
  • Il fumo di quegli incendi ha raggiunto la costa orientale, tra cui New York City e Washington, D.C., a più di 2.000 miglia di distanza dagli incendi.
  • Il fumo degli incendi è stato segnalato anche nei Paesi Bassi.

    Mentre gli incendi infuriano in vaste aree della California, dell'Oregon e di Washington, i social media sono stati inondati di immagini di cieli arancioni oscurati dal fumo in posti come San Francisco e Portland. Ma ora quel fumo si sta diffondendo nel resto del paese, causando condizioni nebulose fino al Midwest e persino alla costa orientale.

    Se hai notato un cielo lattiginoso e rosato negli ultimi giorni, è probabile che fossi sotto una delle enormi e diffuse nuvole di fumo che hanno attraversato gli Stati Uniti il corrente a getto venti, secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA). In New York City e Washington DC. Martedì il cielo sereno è stato notevolmente oscurato da particelle di fumo.



    rapporti della CNN che due grandi pennacchi di fumo hanno attraversato il paese all'inizio di questa settimana: uno negli Stati Uniti superiori, dal Michigan a New York; e uno attraverso il sud-ovest, che termina nel Medio Atlantico. (Visualizza le attuali previsioni sul fumo della NOAA qui e qui .)



    Gran parte del Canada ha anche stato coperto da pennacchi di fumo di incendi dalla costa occidentale. E ora vengono segnalati cieli fumosi e nebbiosi in Europa , il più lontano possibile Paesi Bassi . In poco tempo, potrebbe completare un viaggio intorno al mondo.

    Per la maggior parte del paese, il fumo è così alto e diffuso che è per lo più innocuo. Ma lungo l'interno della costa occidentale e nelle Montagne Rocciose, gli avvisi sulla qualità dell'aria rimangono in vigore. Al momento della stampa, California, Oregon, Washington e Idaho hanno tutti qualità dell'aria pericolosa , mentre la qualità dell'aria moderata è stata segnalata in Montana, Wyoming, Arizona e Colorado, secondo l'Interagency Wildland Fire Air Quality Response Program.

    Sebbene le particelle che colorano i cieli negli Stati Uniti orientali non causino grossi problemi, Il fumo degli incendi può essere pericoloso anche in piccole quantità. Per a studio 2017 pubblicato sulla rivista Natura , l'inquinamento da particelle causato dagli incendi è molto più dannoso di quanto ipotizzato dagli esperti.

    Il più grande minaccia per la salute dal fumo proviene dalle particelle fini, spiega lo studio. Possono causare una serie di problemi di salute, da bruciore agli occhi e naso che cola a malattie cardiache e polmonari croniche aggravate. Esposizione a inquinamento da particelle è anche legato alla morte prematura.

    La stagione degli incendi senza precedenti di quest'anno è già stata rivendicata milioni di acri di terra e almeno 35 vite al momento della stampa. I vigili del fuoco della California stanno combattendo contro lo stato il più grande incendio mai, l'incendio del complesso di agosto, che è quasi 800.000 acri (oltre 1.200 miglia quadrate) di grandi dimensioni e contenuto solo per il 30%, secondo il National Wildfire Coordinating Group.

    Quando viene prodotto abbastanza fumo da un incendio, si formano nuvole di pirocumulonembi, che inviano fumo in alto nell'atmosfera e nel percorso delle correnti a getto, che gli consentono di percorrere enormi distanze. I tre più grandi eventi pirocumulonembi mai registrato , secondo Il San Francisco Chronicle , sono tutti accaduti negli ultimi tre anni, probabilmente a causa del cambiamento climatico, dicono gli esperti.


    Il supporto di lettori come te ci aiuta a fare del nostro meglio. andare qui abbonarsi a Prevenzione e ricevi 12 regali GRATIS. E iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA qui per consigli quotidiani su salute, alimentazione e fitness.