A corto di autocontrollo?

come evitare la tentazione

Hai presente quelle persone che possono sedersi tutto il giorno con una ciotola di M&M's sulla scrivania e in qualche modo riescono a non mangiarne nemmeno uno? Si scopre che potrebbero avere un vantaggio intrinseco nel dipartimento di autocontrollo, secondo un nuovo studio nel Journal of Consumer Research .

I ricercatori della Carlson School of Management dell'Università del Minnesota hanno dato ai partecipanti allo studio barrette di cioccolato e hanno detto loro che potevano mangiare quanto volevano. Successivamente, i partecipanti hanno risposto alle domande per determinare dove sono caduti su una scala di autocontrollo.



I risultati? Le persone con un basso autocontrollo mangiavano il 69% della barretta di cioccolato, mentre le persone con un alto autocontrollo ne mangiavano solo il 58%. 'La differenza potrebbe non sembrare molto, ma prendi la quantità di calorie nel 10% di una barretta di cioccolato, e in realtà è un bel po' se lo fanno regolarmente, dice l'autore principale dello studio Joseph Redden, assistente professore di marketing presso il Scuola Carlson.



E non era solo una questione di forza di volontà d'acciaio: quelli che si classificavano più in alto nella scala dell'autocontrollo si saziavano più velocemente e mangiavano meno caramelle. In altre parole, le persone con un alto autocontrollo si accontentano di meno.

Altro da Prevenzione: 6 modi per aumentare la tua forza di volontà



Per quelli di noi non benedetto dalla capacità intrinseca di mangiare solo un M&M, ecco come puntellare un po' di forza di volontà di fronte alla tentazione:

1. Sii sincero su ciò che stai mangiando. Le persone con un alto autocontrollo sono più brave a dire: questo è un cibo malsano e devo stare attento, dice Redden. E quando si guardano, si stancano del cibo più velocemente.



2. Fallo sembrare ripetitivo. Contare ogni boccone di una fetta di torta può invecchiare in fretta e aiutarti a evitare quel secondo (o terzo) aiuto. Nello studio, i ricercatori hanno fatto contare le persone ogni volta che hanno ingoiato usando un contascatti da baseball, e così facendo le persone con un basso autocontrollo si stancavano del trattamento altrettanto rapidamente di quelle con un alto autocontrollo.

3. Lascia andare i cibi sani. Concediti un passaggio quando si tratta di indulgere su frutta e verdura, dice Redden. Non monitorare l'assunzione con l'aiuto di mantenerti interessato a quei cibi nutrienti, dopotutto, è quasi sempre una scommessa migliore fare il pieno di carote anziché di biscotti.

4. Tieni solo un tipo di dolcetto alla volta nella tua cucina. Tornando a quella cosa della ripetizione: rendere qualcosa di ripetitivo è una delle cose fondamentali per creare sazietà. Quindi, se mangi sempre la stessa cosa - ugh, di nuovo M&M's? - inizierai a goderti molto meno.

Altro da Prevention.com: Prova una meditazione sul mangiare consapevole