9 abitudini che peggiorano i sintomi dell'allergia

starnuti, sintomi di allergia Immagini CSA/Collezione Printstock/Immagini Getty

Se soffri di allergie stagionali (più di 50 milioni di americani lo sono), probabilmente hai già alcuni trucchi per evitare i fattori scatenanti, come non correre fuori quando il conteggio dei pollini è alle stelle o tenere le finestre chiuse a favore dell'aria condizionata. Ma potresti non conoscere questi fattori meno ovvi che possono peggiorare i sintomi. Ecco 9 cose che ti rendono infelice e come reagire. (Per ulteriori consigli sulla salute all'avanguardia consegnati direttamente nella tua casella di posta,!)

1. Scadenze di lavoro stressanti

lavoro stressante, sintomi di allergia Caiaimage/Paul Bradbury/Getty Images

I ricercatori dell'Ohio State University College of Medicine hanno scoperto che i soggetti allergici avevano più sintomi dopo aver fatto un test che induceva l'ansia, rispetto a quando svolgevano un compito che non li rendeva tesi. Gli ormoni dello stress possono stimolare la produzione di IgE, proteine ​​del sangue che causano reazioni allergiche, afferma l'autore dello studio Janice Kiecolt-Glaser, PhD. Se sei sotto stress , dormire a sufficienza. Un deficit di sonno può peggiorare sia i sintomi dell'allergia che lo stress, dice. Dai un'occhiata a questi 100 semplici strategie per dormire meglio ogni notte . (Se ti senti come se soffrissi di disturbo affettivo stagionale, c'è un nuovo trattamento promettente di cui puoi leggere da Prevention Premium.)



2. Un bicchiere di vino in più a cena

L'alcol può aumentare il rischio di rinite allergica perenne del 3% per ogni bevanda alcolica aggiuntiva consumata ogni settimana, hanno scoperto i ricercatori danesi. Una potenziale ragione: i batteri e il lievito nell'alcol producono istamine, sostanze chimiche che causano sintomi di allergia rivelatori come naso chiuso e prurito agli occhi.



Evita l'alcol quando i sintomi si manifestano, afferma Richard F. Lockey, MD, direttore della divisione di allergia e immunologia presso il College of Medicine della University of South Florida. (Esageri con il vino? Ecco 6 segni subdoli che bevi troppo .)



3. Aspettare troppo tempo per prendere le medicine

antistaminico, sintomi di allergia EHStock/Immagini Getty

I farmaci che bloccano le istamine funzionano meglio prima ancora di essere esposti agli allergeni, afferma l'allergologo James Sublett, MD, portavoce dell'American College of Allergy, Asthma and Immunology. Inizia il farmaco un paio di settimane prima dell'inizio della stagione o prima che tu sia in giro per gli allergeni (se reagisci all'erba, prima di una partita di golf, per esempio).

4. Una lavatrice non abbastanza calda

lavaggio, sintomi di allergia Juana Mari Moya / Getty Images

Se ti ritrovi ad annusare a letto, avvia la lavatrice al livello più caldo.



In uno studio sudcoreano, il lavaggio di lenzuola di cotone a 140 ° F ha ucciso il 100% degli acari della polvere, mentre un lavaggio caldo a 104 ° F ha distrutto solo il 6,5%. L'impostazione 'igienizzante' di una macchina è probabilmente abbastanza calda; controlla il manuale se il tuo modello non ha questa opzione. (Assicurati che quando si tratta di bucato, non stai commettendo questi errori comunissimi.) Alcune unità riscaldano l'acqua internamente, ma altre usano ciò che scorre attraverso i tubi, quindi potrebbe essere necessario aumentare il riscaldamento dell'acqua. (Attenzione: questa temperatura può scottare in 5 secondi.)

5. Piante d'appartamento che ti fanno starnutire

pianta d'appartamento, sintomi di allergia Uros Janus / EyeEm / Getty Images

La tua orchidea innocente potrebbe farti venire le lacrime agli occhi. Più del 75% dei malati di febbre da fieno è allergico ad almeno una pianta d'appartamento comune, secondo uno studio belga. Gli allergeni nella linfa delle piante possono diffondersi nell'aria e scatenare il tuo annusare. Sebbene qualsiasi verdura in vaso possa essere un problema, i ricercatori hanno scoperto che le varietà di ficus, yucca, edera, palma, orchidea e felce sono più irritanti per le persone inclini alle allergie.

6. Saltare i farmaci la sera

SALTARE I MEDICINALI, sintomi di allergia SteveAllenPhoto/Getty Images

Una volta per non dimenticare le medicine per l'allergia? Prima di andare a letto, quindi il farmaco circolerà nel flusso sanguigno all'inizio del giorno successivo. Sintomi come starnuti, occhi lacrimosi e naso che cola picco al mattino, afferma Richard J. Martin, MD, presidente del dipartimento di medicina presso il National Jewish Medical and Research Center di Denver. Scegli formule regolari (invece di non sonnolenti) per ulteriore aiuto addormentarsi subito .

7. Allenamenti in acqua in una piscina coperta

allenamento in acqua, sintomi di allergia ferrantraite/Getty Images

Le corsie piene di cloro possono devastare il tuo sistema. Usato per disinfettare, il cloro è altamente irritante per la pelle, gli occhi e le vie respiratorie, afferma. E un recente studio sulla rivista Pediatrico s ha scoperto che gli adolescenti che trascorrono più di 100 ore in una piscina con cloro hanno un rischio da 3 a 7 volte maggiore di sviluppare la febbre da fieno, rispetto ai nuotatori che si tuffano in piscine senza cloro.

Per sfruttare i benefici del tuo allenamento in acqua senza ansimare e starnutire, considera di indossare una maschera o degli occhialini quando nuoti per proteggere gli occhi dagli effetti temporaneamente irritanti del cloro. Prova a nuotare in piscine all'aperto, dove il gas si disperde più facilmente, invece che in quelle interne, ed evita di nuotare ogni giorno nelle piscine con cloro. (Mentre sei lì, prova questo allenamento ad acqua esplosiva.)

8. Amici che fumano

fumo, sintomi di allergia Erik Jonsson/EyeEm/Getty Images

Le sigarette, con le loro numerose sostanze chimiche tossiche e irritanti, fanno male a tutti, ma i soggetti allergici possono essere particolarmente sensibili, secondo il National Institute of Environmental Health Sciences. In effetti, uno studio giapponese sugli studenti adolescenti ha scoperto che oltre l'80% di coloro che provenivano da case in cui i membri della famiglia fumavano pesantemente mostravano segni di allergie nasali.

Anche se non ti fermi nei bar o in altre aree fumose, le particelle sui vestiti di amici o colleghi fumatori possono inquinare l'aria in casa o in ufficio.

9. Fare la doccia solo al mattino

doccia, sintomi di allergia John Lund/Sam Diephuis/Getty Images

Chi soffre di febbre da fieno trarrebbe beneficio da un rapido risciacquo non appena tornano a casa dal lavoro o dopo essere stati fuori per un po', afferma l'allergologo Stanley Fineman, medico presso l'Atlanta Allergy and Asthma Clinic. Questo perché le particelle di polline nascoste possono rimanere intrappolate sul tuo corpo, capelli, vestiti e scarpe, continuando a scatenare i sintomi dopo che sei tornato in casa.

Se sei incline alle allergie ai pollini, togliti le scarpe, getta i vestiti nella cesta e fai la doccia non appena arrivi a casa per evitare di trascinare particelle in tutta la casa. (Qui ci sono anche più soluzioni per chi soffre di allergie stagionali .)